Bed and breakfast salento


Vai ai contenuti

dolci del salento

Ricette salentine

I Dolci

Le nostre nonne usavano l'olio d'oliva per la
preparazione dei dolci,
non sostituiamolo con il burro...


TORTA ALL OLIO

IngredientÝ:
200 gr. di zucchero
200 g farina T"
3 uova intere
30 gr. di Marsala
1/2 bustina di lievito per dolci
150 gr. di
Olio Extra Vergine
Preparazione:
Mischiare bene con la frusta l'olio con lo zucchero. Aggiungere le uova una per volta, mischiando sempre con la frusta Poi incorporare la farina con il lievito delicatamente, ed infine aggiungere il Marsala. Versare il composto in una terrina giÓ imburrata ed infarinata. Cuocere a 180' per circa 40 minuti.
Cottura 40m

MOSTACCIOLI

Ingredienti:
I Kg. di farina , 500 gr. di mandorle tostate, 400 gr. di zucchero, 4 uova , 4 cucchiai di cacao in polvere, 2 bustine di lievito per dolci, 1 limone, I mandarino, 1 bicchierino di rhum o vino bianco, 2 chiodi di garofano, un pizzico di cannella, latte quanto basta, 100 gr. di olio extra vergine di oliva.
Preparazione:
Far scaldare l'olio in un pentolino con le scorze grattugiate dei limone e dei mandarino. Setacciare la farina a "fontana" sulla spianatoia, mettere al centro il succo e le scorze, i chiodi di garofano macinati, la cannella e il cacao. Mescolare e rifare la "fontana". Mettere ai centro il lievito sciolto in 1/2 bicchiere di latte, l'olio prima scaldato, le mandorle tritate e il rhum. Impastare bene fino ad ottenere un composto omogeneo, non troppo duro (se necessario, unire un po' di latte). Formare dei bastoni, appiattirli * tagliarli a rombi. Disporli sulia piastra da forno, unta di olio e infarinata, e infornare * calore moderato per circa 40 min. Dopo passarli nella glassa al cacao.
Cottura 35m


GLASSA Al CACAO
( GILEPPU AL CIOCCOLATO)
Ingredienti:
500 gr. di zucchero , 200 gr. di acqua, 200 gr. di cioccolato amaro in polvere.
Preparazione:
Mescolare bene in una terrina lo zucchero con il cioccolato in polvere. Versarli in una pentola, aggiungere l'acqua e cuocere a fiamma bassa mescolando con un cucchiaio di legno fino a quando il composto risulterÓ denso. (Per verificare se il . gileppu" Ŕ pronto bisogna prenderne una goccia tra l'indice e il pollice: deve attaccarsi alle dita).
Cottura 30m



CARTELLATE
Ingredienti:
1 Kg. di farina , 200 gr. di vino bianco secco, I Kg. di mosto cotto (o 1 Kg. di miele), 2 chiodi di garofano , un pizzico di cannella in polvere, 100 gr. di olio extra vergine di oliva, 1,5 1 di olio extra vergine di oliva per friggere.
Prepara.zÝone:
Setacciare la farina e impastarla con 100 gr. di olio e 200 gr. di vino. Aggiungere, un po' d'acqua tiepida per rendere morbido l'impasto . Ricavarne tante pagnottine da ridurre in dischi sottilissimi. Tagliare con la rotellÝna a smerli delle fettucce larghe 4 cm e lunghe circa 30 cm. Piegare in due ogni fettuccia e unirla alla distanza di 3 cm., formando delle conchette, da arrotolare su loro stesse, ottenendo delle corolle dei diametro di 6 7 cm. Farle asciugare per 10 ore su una tavola. Friggere le cartellate, poche alla volta, in olio bollente e appoggiarle capovolte su un piatto. Scaldare il mosto cotto e immergerle per qualche minuto. Disporle, con la parte frastagliata verso l'alto, su un vassoio; spolverizzarle con cannella, chiodi di garofano tritati e guarnire con pinoli e confettini colorati.
Cottura 20m


SOSAMELLO
Ingredienti:
1 Kg. di farina, 100 gr. di mandorle tostate 300 gr. di gherigli di noci, 150 gr. circa
di zucchero cotto di fichÝ, la buccia di un'arancÝa grattugiata, 3 cucchiai di olio extra
vergine di oliva.
Preparazione:
Impastare tutti gli ingredienti usando lo zucchero cotto in modo da ottenere un impasto sostenuto che si possa stendere con il mattarello. Tirare l'impasto sulla spianatoia infarinata in una sfoglia alta circa 0,5 cm. Ungere con l'obo la placca da forno e fare cuocere il sosamello in forno prerÝscaldato a I W per circa 20 minuti.
Cottura 20m


TARALLI ZUCCHERA171
Usava regalarli la suocera alla nuora, la mattina dei I' maggio.
Ingredienti:
I Kg. di farina, 300 gr. di uova (6 uova), 50 gr. di lievito madre, 150 gr. di olio extra vergine di oliva.
Preparazione:
Setacciare la farina sulla spianatoia e lavorarla con l'olio; aggiungere il lievito madre, le uova e impastare il tutto. Lavorare energicamente la pasta e formare i taralli. Lasciarli lievitare per un'ora; dopo di che sbollentarli e cuocerli in forno a 220' per 20 minuti. Dopo cotti, passarli nella glassa bianca.
Cottura 60m


GLASSA BIANCA
Ingredienti:
I Kg. di zucchero, 400 gr. di acqua, 1/2 cucchiaino di vaniglia, 100 gr. di zucchero fondente, la buccia grattugiata di un limone.
Preparazione:
Mettere in una pentola l'acqua e lo zucchero, portare a ebollizione fino a 115'; aggiungere, mescolando con un cucchiaio di legno, lo zucchero fondente, la vaniglia e la buccia di un limone grattugiata. Versare i taralli, pochi per volta, e farli giassare.
Cottura 30m


TARALLINI AL VINO BIANCO
Ingredienti:
1 Kg. di farina, 250 gr. di zucchero, la buccia grattugiata di 2 limoni, 2 bustine di lievito per dolci, vino bianco secco quanto basta, 2 albumi di uovo, 250 gr. di olio extravergine di oliva.
Preparazione:
Impastare gli ingredienti aggiungendo il vino bianco un po' per volta, finchŔ si ottiene una pasta morbida e vellutata. Formare dei bastoncini lunghi circa dieci centimetri e dei diametro di uno e richiuderli in cerchio, premendo bene sulle estremitÓ, perchÚ non si aprano durante la cottura. Sistemare i tarallini sulla placca da forno, precedentemente unta di olio e infarinata, spennellarli in superficie con l'albume battuto e infornare a temperatura abbastanza elevata.
Cottura 30m


PASTARELLE
Ingredienti:1 Kg. di farina, 400 gr. di zucchero, 8 tuorli d'uovo, 100 gr. di latte, la buccia grattugiata di due limoni, 2 bustine di lievito per dolci, 4 tazzine di olio extra vergine di oliva
Preparazione:
Disporre la farina a fontana su una spÝanatoia e impastare con lo zucchero, i tuorli, la buccia grattugiata dei limoni e il d'Olio. Unire infine il lievito sciolto in poco latte tiepido e amalgamare il tutto, aggiungendo, se necessario , altro latte. Quando la pasta risulta bella morbida, stenderla in una sfoglia alta mezzo centimetro e, con l'apposito attrezzo, ritagliare le pastarelle (striscie rettangolari). Allinearle in una teglia unta e infarinata, ben distanziate, spennellarle con il bianco d'uovo battuto e infornarle a temperatura media per circa 20 minuti. Con lo stesso impasto, a Pasqua, vengono creati dolci a forma di Tupa" o di "Galletto" o di "Cestini" con l'uovo sodo al centro).
Cottura 20m


BISCOTTINI ALIOLIO
Ingredienti:
400 gr. di farina, 120 gr. di vino bianco secco, 150 gr. di zucchero, un cucchiaio raso si semi di anice, un cucchiaino raso di lievito per dolci, 150 gr. di olio di oliva
Preparazione:
Setacciare la farina con il lievito e impastare con gli altri ingredienti. Formare delle ciambelline (dal diametro di circa 4 CM.) e lasciarle riposare un'ora. Metterle in forno preriscaldato a 180' per circa 20 minuti.
Cottura 30m


BISCOTTINI CON LE MANDORLE
Ingredienti:
I Kg. di farina, 400 gr. di zucchero, 4 uova intere battute, 2 bicchieri di latte, un pizzico di sale, 2 cucchiaini rasi di bicarbonato, I bustina di lievito per dolci, 600 gr. di mandorle tostate dorate~ I bicchiere di olio extra vergine di oliva.
Preparazione:
Impastare insieme tutti gli ingredienti, meno le mandorle; quando il composto risulta omogeneo, stenderlo con le mani e unire le mandorle grossolanamente tritate. Lavorare l'impasto fino a che le mandorle saranno ben legate e formare dei bastoni dei diametro di circa 4 cm. e lunghi quanto la placca da forno. Adagiarli sulla placca unta e infarinata (oppure rivestita con carta forno), spennellarli con uovo battuto e infornare a 250' per circa 30 minuti. ToglierlÝ dal forno e, dopo averli fatti intiepidire, tagliare i bastoni a fette di circa 2 cm. Infornare di nuovo per farli biscottare per 15 minuti, prima da un lato e poi dall'altro.
Cottura 30m


BOCCONOTTI
Ingredienti:
500 gr. di farina, 40 gr. di zucchero, 350 gr. di crema pasticcera (oppure marmellata di mete cotogne), 1 bicchiere di vino bianco dolce oppure di Marsala, un uovo, un pizzico di sale, 3 cucchiai di olio extra vergine di oliva.
Preparazione:
Setacciare la farina con lo zucchero, unire l'olio, il vino, un pizzico di sale e due cucchiai di acqua; impastare a lungo fino ad ottenere un impasto consistente e lasciarlo riposare per 30 minuti. Lavorare la pasta e tirarla in una sfoglia rettangolare larga circa 10 cm., di cui un bordo sarÓ lasciato libero e sull'altro, a distanza di 10 cm. uno dall'altro, sarÓ adagiato un cucchiaio di crema pasticcera o di marmellata. Rivoltare la parte di sfoglia lasciata libera verso la sfoglia su cui ci sono i monticelli di crema o marmellata e sigillarla tra un monticello e l'altro. Ricavare con una rotellina dentata tanti bocconotti a forma di mezzaluna. Proseguire fino ad esaurimento dei ripieno, avendo cura di riutilizzare anche i ritagli di pasta, che andranno rimpastati e ristesi in una sfoglia. Sbattere l'uovo e pennellare la superficie dei bocconotti,
disporli su una placca da forno ben unta e farli cuocere in forno preriscaldato a
180' per 20 minuti.
Cottura 30m


"PURCIADDHUZZI"
Ingredienti:
1 Kg. di farina, 2 arance, 1 bicchierino di alcool puro (o cognac), un pizzico di sale, 300 gr. di olio extra vergine di oliva.
Preparazione:
Disporre la farina a fontana sulla spianatoia. Fare fumare l'olio Extra Vergine con la buccia di un'arancia e un pezzo di pane e versarlo sulla farina (naturalmente vanno eliminati il pezzo di pane e la buccia d'arancia). Impastare bene i due ingredienti. Aggiungere il sale e l'alcool e impastare ancora. Versare il succo di due arance e continuare a lavorare la pasta, aggiungendo, se necessario 2 cucchiai di acqua (anche se Ú Ŕ preferibile che l'impasto sia abbastanza duro per fare pi¨ facilmente i bastoncini). Far riposare l'impasto per 15 minuti, coperto da un canovaccio di lino. Formare dei bastoncini della grossezza di un mignolo e tagliarli in pezzi lunghi 2 cm. Passarli sui rebbi di una forchetta rovesciata per cavarli e friggerli in abbondante olio non eccessivamente bollente. Lasciarli raffreddare su fogli assorbenti prima di passare alla mielatura.
MIELATURA
DEI "PURCIADDHILIZZC
Ingredienti:
750 gr. di miele , un cucchiaio e mezzo di zucchero, 1/2 bicchiere di acqua , cannella e pinoli per guarnire.
Preparazione:
Mettere in una pentola il miele, lo zucchero e l'acqua e fare sciogliere a fiamma bassa mescolando. Far bollire per 2 minuti e versare un piatto per volta di Il purciaddhuzzi" e, dopo averli girati e rigirati per qualche minuto, adagiarti su un piatto di portata, formando una specie di cupola. Spolverare con cannella finemente tritata e guarnire con pinoli.
cottura 30m


TORTA Di MELE
IngredÝenti:
150 gr. di zucchero, 12 cucchiai colmi di farina , un bicchiere di latte, tre uova intere, una bustina di lievito per dolci, 4 mele, la buccia grattugiata di un limone, 1/2 bicchiere di olio extra vergine di oliva.
Preparazione:
Montare i tuorli con lo zucchero, unire il d'Olio, il latte, il limone, metÓ della farina e mescolare. Aggiungere le chiare montate a neve, l'altra farina e il lievito ed amalgamare il tutto. Versare l'impasto in uno stampo unto e infarinato. Tagliare a fettine sottili le mele ed adagiarle sulla torta, inserendole in verticale nell'impasto in modo da formare tanti cerchi concentrici. Spolverare con due cucchiaiate di zucchero e infornare a temperatura alta fino a lievÝtatura, poi abbassare la temperatura e completare la cottura,
cottura 45m


'TITTEDDHE" (CROSTATINE)
IngredientÝ:
I Kg. di farina 2 tazzine di alcool 1 arancia 2 tazzine di olio extra vergine di oliva Per il ripieno: marmellata di uva ("mustarda")
Preparazione:
Setacciare la farina sulla spianatoia, unire Folio extra vergine , fatto precedentemente sfumare con la buccia d'arancia, aggiungere l'alcool, il succo dell'arancia e impastare energicamente finchŔ l'impasto risulterÓ omogeneo. Stendere una sfoglia sottilissima e, con l'apposito stampino, ritagliare dei dischetti di 8 cm. di diametro, al centro dei quali si dovrÓ mettere una cucchiaiata di marmellata d uva. Pinzettare il bordo con le dita in modo da formare un rialzo intorno alla marmellata, come fosse un cestino. Adagiare le "pitteddhÚ sulla placca da forno unta e infarinata e cuocere (in pi¨ riprese) a 130' per circa 30 minuti.
Cottura 30m


"CHINNULIDDHE"
(RAVIOLI DOLCI CON MARMELLATA)
Ingredienti per la pasta:
500 gr, di farina, 2 uova, 2 cucchiai di vino bianco secco, 2 cucchiai di zucchero, un pizzico di sale, 1/2 tazzina di olio extra vergine d'oliva.
Ingredienti per il ripieno:
500 gr. di mele cotogne , 100 gr. di mostarda di uva, 100 gr. di mandorle grossolanamente tritate, 50 gr. di cacao in polvere, 250 gr. di zucchero.
Preparazione:
Preparare prima la marmellata per il ripieno e lasciarla intiepidire: sbucciare le mele cotogne, affettarle e farle bollire in acqua zuccherata mescolandole con un cucchiaio di legno fino ad ottenere una crema. Unire poco alla volta il cacao, la mostarda di uva e le mandorle e continuare a mescolare, sempre a fiamma bassa, fin quando il composto sarÓ ben compatto. Lasciare raffreddare. Disporre la farina a fontana su una spianatoia, versare al centro le uova intere, un pizzico di sale, l'olio Extra Vergine, il vino bianco e lo zucchero. Impastare bene il tutto e lavorare la pasta fino ad ottenere un impasto omogeneo. Stenderla con il mattarello formando una sfoglia dello spessore di circa mezzo centimetro. Tagliare dei dischi dei diametro di 8 cm., farcirli con il ripieno e ripiegarli a metÓ in modo da ottenere delle mezzelune; inumidire il bordo e chiuderle bene facendo pressione con le dita. Disporre i dolcetti in una placca da forno unta e infarinata e farli cuocere a 200' per circa 20 minuti.
Cottura 30m


PASTA FROLLA CON RICOTTA E MANDORLE
Ingredienti per la pasta:
500 gr. di farina, 250 gr. di zucchero, 6 tuorli d'uovo, 2 tazzine di olio extra vergine
Ingredienti per il ripieno:
300 gr. di ricotta, 150 gr. di zucchero, 50 gr. di farina, 150 gr. di mandorle spellate, tostate e tritate, 2 uova, la buccia grattugiata di un limone.
Preparazione:
Preparare la pasta frolla impastando la farina con lo zucchero, le uova e Olio. Lasciarla riposare mezz'ora in frigo. Intanto lavorare la ricotta con lo zucchero e i tuorli e incorporare, poco alla volta, la farina e gli albumi precedentemente montati a neve. Aggiungere le mandorle e la buccia grattugiata di un limone. Tirare fuori dal frigo la pasta frolla, dividerla in due parti ugualÝ e stenderla formando due sfoglie circolari. Foderare con una sfoglia una teglia unta e infarinata, versare il composto di ricotta e ricoprire con l'altra sfoglia. Spennellare la superficie con bianco d'uovo battuto e infornare a 200' finchŔ il dolce risulterÓ dorato.
Cottura 40m



FRITTELLE CON LA RICOTTA
Ingredienti:
250 gr. di farina, un pizzico di sale, 500 gr. di ricotta, 5 cucchiai di miele, olio extra vergine di oliva.
Preparazione:
Impastare la farina con l'olio Extra Vergine, un pizzico di sale e un po' d'acqua, se necessario, per ottenere un impasto morbido. Lavorare a lungo. Stendere la sfoglia e ritagliare, aiutandosi con un bicchiere, dei dischetti di pasta, al centro dei quali mettere una cucchiaiata di ricotta impastata con il miele. Richiudere i dischetti pigiando bene sui bordi in modo che, durante la cottura, non fuoriesca il ripieno. Friggerli in abbondante olio Extra Vergine e servirli spolverati con zucchero a velo.
cottura 30m


TORTA PASTICCIOTTO CON CREMA PASTICCERA
Ingredienti per la pasta:
300 gr. di farina, 150 gr. di zucchero, 2 uova intere, 1/2 bustina di lievito per dolci, una tazzina e mezza di olio extra vergine di oliva.
Ingredienti per la crema pasticcera:
1 l di latte intero, 6 tuorli d'uovo, 6 cucchiai rasi di farina, 6 cucchiai colmi di zucchero, la buccia di un limone.
Preparazione:
Preparare prima la crema pasticcera e lasciarla raffreddare: setacciare in una terrÝna la farina con lo zucchero e mescolare bene in modo che la farina non formi grumi mentre cuoce la crema. Aggiungere un po' di latte e incorporare i tuorli uno alla volta, sempre mescolando. Unire il resto dei latte, la buccia di un limone e passare sul fuoco. Cuocere a fiamma bassa, mescolando con un cucchiaio di legno finchŔ la crema risulterÓ ben densa. Lasciare raffreddare. Preparare la pasta impastando tutti gli ingredienti; dividerla in due parti e rivestire con una di esse una teglia unta e infarinata. Versare la crema pasticcera e ricoprire con l'altra metÓ della pasta stesa con il mattarello. Spennellare con bianco d'uovo battuto e infornare a 200' per circa 40 minuti.
Cottura 40m



Home Page | Camere e prezzi | Servizi | Regolamento interno | Contatti | Vacanze nel salento | Ricette salentine | Link | Mappa del sito


Torna ai contenuti | Torna al menu